-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO START HEAR YOUR HEART© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png google.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Prendi X e risolvi tutto!

"Così non va bene. Non sei e non fai abbastanza. Deve esserci qualcosa di sbagliato qui. Raggiungi di più/fai di più/ottieni questo e quello!"

oppure

"Non guarirò mai più. Non c'è più speranza per me. Questo bruciore/dolore, questa sofferenza, questo blocco... non mi lasceranno mai in pace!"

Capita anche a te?
Be', è che succede spesso: ogni volta che non usiamo gli strumenti mind-body.

C'è stato un periodo molto intenso in passato, quando stavo ancora male con la mia vulvodinia, in cui ho usato gli strumenti mb più e più volte al giorno. Perché il mio bruciore era lì costante e fisso a motivarmi a prendermi cura di me.

Anche oggi che sono libera da sintomi, anche oggi che posso dirmi serena perché ho queste guide gentili che mi illuminano sempre il cammino, capita che Mind se ne esca con una delle sue.

D'altronde, è il suo modo di proteggere, come sanno i miei clienti e chi è affezionato lettore di aidablanchett.com.

C'è un'idea falsa di base secondo cui una persona dovrebbe sempre sentirsi al top, felice e giuliva.
Guarda le pubblicità: prendi x e risolvi tutto - tutti sereni e con un sorriso a 39 denti! :D




(va be', lo sanno i miei amici: io non guardo più TV da anni ma tanto ho un imprinting più che sufficiente con gli spot anni '80!! A proposito... spegnere la TV ogni tanto accende il cervello e regala un sacco di tempo libero!)

Voglio dirti una cosa importante: questa idea che uno si debba sempre sentire bene, anche nelle relazioni: è falsa. E porta malessere.

Come spiega nel suo fantastico libro "La trappola della felicità" il Dr. Harris, terapista e life coach Acceptance & Commitment Therapy (con cui mi sono formata nel corso ACT & Mindfulness for Trauma), e come spiego io stessa nei miei corsi, la vita è fatta di tutte le sfumature e frequenze dei colori, di tutte le sensazioni, perciò:

-porsi l'idea di raggiungere una vita sempre al top è un obiettivo irrealistico. Ed è non realtà: è irreale.

E questo vale sopratutto nelle relazioni col nostro corpo, con le nostre emozioni e con le persone che amiamo!

Healthy Life, ma cosa è?
Lascia che ripeta quanto ho già scritto in questo blog:
la parola d'ordine è sempre "autenticità".
Essere sani, healthy, significa abbracciare la totalità della vita ed essere veri, reali - non perfetti.
Qualcuno lì per caso ha tendenze da perfezionista e procrastinatore incallito?

Certamente io faccio parte di questo tipo di persone - non a caso, quelle più predisposte a sviluppare mind-body syndromes.

Perché il coaching e in particolare il mind-body coaching mi ha salvato la vita? Perché healthy life style?
In coaching c'è metodo per raggiungere gli obiettivi che ci stanno a cuore, un metodo composto di specifici passi ben definiti.

Ebbene, se non teniamo conto di tutti questi passi, andiamo incontro a una grossa delusione e il rischio è di rimanere ancora più contratti e bloccati nel punto presente.
Ti suona familiare?

E se soffriamo di MBS, abbiamo maggiore dolore fisico. Che si accentua e peggiora e si cronicizza sempre più, nonostante chili di sostanze prescritte, terapie, e percorsi che NON tengono conto del lavoro del Dr. Sarno e degli ultimi orizzonti delle neuroscienze 

- a proposito, è bene che tu sappia che ci sono due nuovi aspetti che sono stati scoperti a partire dal 2015 che ho trovato e studiato grazie alla mia attività di ricerca e aggiornamento continui. Li ho inseriti da poco nella nuova edizione aggiornata del mio corso Healing Begins Inside©!

A volte mi chiedo... ma gli altri professionisti: ne sono a conoscenza?
Perché non ne parlano? O.o

Onestamente, non posso non farmi questa domanda, come ex sofferente di vulvodinia, fibromialgia, IBS e molte altre fastidiose situazioni fisiche di cui ho parlato nella bio.

Perché far restare la gente in preda a un dolore inutile?



La cosa essenziale da tenere a mente è che:
la verità e la felicità sono abitudini.
Abitudini neuroplastiche che si possono allenare.

Ecco dove entra in scena il mind-body coaching, con tutti i suoi tools.

Neuroplastiche? Esatto: abitudini che creano nuove connessioni neuronali e cambiamo la neurochimica sinaptica e la modulazione dei neurotrasmettitori in tutto il corpo.

Ma: non è solo questione di neuroplasticità!

C'è molto di più e in HBI© lo scoprirai.


Le nuove "healthy" abitudini.
Si allenano con un bravo mind-body coach, partendo dal nostro interno, verso il nostro sentire.
Sono: assenza di giudizio, se è un periodo difficile - ma anche se è un periodo meraviglioso.

E questo vale sopratutto per l'esperienza del dolore fisico cronico!

Perché tendiamo a dimenticarlo così spesso?

Sarà a causa del modello cartesiano ancora dominante?

Hmm buono...
Hmm cattivo...

sono giudizi, paragoni, valutazioni.

Cattivo/buono, rispetto a chi/che cosa? 




Guarire ciò che dentro di noi è stato ferito è molto più semplice quando



Ferire noi stessi significa emettere giudizi verso i nostri sentimenti/sensazioni/emozioni.

Ricorda: le emozioni sono sensazioni fisiche nel corpo - non per forza equivalenti al dolore fisico se stai vivendo una crisi di dolore cronico proprio in questo momento.

Ci sono diversi modi di trattenere e bloccare la guarigione: e principalmente, quando Mind si perde nei giudizi, nelle valutazioni; e quando inscena il peggior scenario:

"questo dolore è pessimo / orribile / insopportabile / non sopravvivo / non ce la faccio / io non sono capace / faccio schifo / sono orribile" (giudizi) -

"Non guarirò mai più. Non c'è più speranza per me. Questo bruciore e questa sofferenza non mi lasceranno mai in pace!" (peggior scenario).

Dov'è la gentilezza qui?
Per guarire, chiama azioni gentili su di te!


Rafforzo costantemente nei miei clienti l'idea di praticare quotidianamente l'uso degli strumenti mind-body.

Quando questo non avviene, ricordo di praticare lo "SCETT - Strumento SCETTicismo" verso le idee stressanti di Mind, per guidarla verso attività che invece evochino la Risposta di Guarigione©.

Quando si sentono bloccati/e in questo, incoraggio lo strumento del Dialogo con la Resistenza.

Ricorda: tu sei l'esperta/o su di te, nessun altro può dirti cosa fare.

Le mind-body syndromes vanno approcciate con una struttura specifica, per essere guarite. Io sono l'esperta del processo, ma chi guida i contenuti è l'esperto dei contenuti, unici e irripetibili, speciali: TU.

C'è una parte di te che è il "CEO" del tuo sistema mente-corpo-emozioni ed è deputata a dirigere la tua orchestra interiore, per creare la tua melodia, la tua canzone!

Questa parte è saggia, e sa cosa fare, e se glielo permetti, applicando gli strumenti mind-body con costanza e impegno, si prende cura di te e ti guida alla strada giusta per te in questo specifico istante della tua vita.
Ci sono evidenze per cui questa parte abbia sede sotto il nostro naso e al centro del nostro petto!
ISCRIVITI alla MIND-BODY COMMUNITY
è gratis fino al 31/12/2017
e in più ricevi gratuitamente Kit Starter Ben-Essere
la guida mind-body per vivere meglio!





In questo post di oggi ti lascio con una delle domande del "menù" di mbcoaching:


http://ctt.ec/2Ye5D




Non occorre che sia qualcosa di stratosferico!
Ma: occorre che tu la metta in AZIONE.

Hai un piano d' azione?
No?

Inizia a crearlo, cosa aspetti?!

E se hai bisogno di aiuto e non sai proprio da dove cominciare, iscriviti ai miei corsi -a HBI© / prenota un percorso di mbcoaching - perché la tua Mind può credere oppure no (e in genere, come spiega il Dr. Sarno, farà di tutto per trattenerti dal credere!), ma:

 
Il coaching ha cambiato la mia, ed è stato ed è il miglior investimento nella salute che io abbia mai fatto.

La vera felicità, essere anche "lussuriosamente" felici è: abbracciare la nostra totalità = accettarsi!

Se non ti accetti tu, perché dovrebbe farlo qualcun altro?
Vuoi davvero delegare ciò ad altri?
Perdere il tuo potere - il potere di essere te?

Sei disposto/a a prenderti cura di te?
Sei pronto e pronta ad imparare ad ascoltare?


LA RIPETIZIONE PORTA GUARIGIONE

Continua a leggere e rileggere il blog, ti aiuterà a ricablare il tuo sistema mind-body con nuove e più funzionali connessioni neuronali, a calmare il sistema nervoso autonomo (SNA) e a evocare la Risposta di Guarigione©, che è indispensabile per guarire!

Raccontami nei commenti qui sotto in che modi la tua saggezza interiore oggi ti consiglia di prenderti cura di te e di praticare l'auto-gentilezza, o vieni a trovarmi su Facebook!

Sarò felice di conoscerti ed entri subito in contatto con persone meravigliose a te affini e in sintonia con le idee mind-body!

 Stay fine tuned! 
Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 21 luglio 2016 da Elena Tione
POST PRECEDENTI





Sì, voglio ricevere gratuitamente Kit Starter Ben-Essere
la guida mind-body per vivere meglio
e l'iscrizione alla
MIND-BODY COMMUNITY ITALIA


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...