-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO MIND-BODY© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mi Hai Riconsegnato Le Chiavi Della Mia Vita [TestimonialVlog]

Mi Hai Riconsegnato Le Chiavi Della Mia Vita [VlogTestimonial]
Anche per questa settimana il Blog ospita una nuova testimonianza: si tratta di un follow-up molto speciale che mi sta molto a cuore: quello di C. B.! 

Se possedessi le Chiavi per uscire dal dolore e riprenderti la tua vita, le useresti?

Se sapessi esattamente cosa fare per dire addio al tuo dolore pelvico: lo faresti?

Grazie a te C. B., spero che grazie a questa tua nuova toccante testimonianza sempre più donne sappiano che con il metodo giusto guarire è davvero possibile, e insieme è certamente più facile: sono orgogliosa del tuo cambiamento e dei tuoi progressi, e come sempre buon cammino, e buona vita! 💙
"Ciao Cara Elena. In questa giornata per noi molto importante ti scrivo. 
Ti scrivo per ringraziarti per quello che hai fatto per me. 

Prima di conoscerti ero un'anima vagante, passiva nei trattamenti medici. 
Vedevo il mio dolore come qualcosa che non meritavo, e che qualcuno doveva a tutti i costi togliermi. A qualunque prezzo. 
Ero disperata e sarei stata disposta a tagliarmi via i genitali. Qualsiasi cosa purché smettessero di urlare. 

Mi sono ritrovata senza alcuna voglia di agire. 
Passiva, nella mia vita. Il tempo passava... 
E io non vivevo, era tutto un lamentarmi. 
Un bel giorno però mi sono messa in gioco. 
Tu mi hai presa per mano e mi hai accompagnata nell'inizio del mio viaggio. 
Ho iniziato ad ascoltarmi, a capire cosa mi piace e cosa invece facevo solamente per abitudine. Quante cose mi sono autoimposta. 
Mi hai aperto gli occhi, mi hai riconsegnato le chiavi della mia vita e mi sono presa la responsabilità delle mie scelte. 
Sono ancora in viaggio, e chissà ancora quanto durerà... 
Giorno per giorno, con molta pazienza sto imparando cose su di me, sto imparando a conoscermi. Ad avere rispetto per me stessa, per i miei tempi. 
Qualche sintomino ad oggi c'è ancora. Ma ho imparato e sto continuando ad imparare a gestirlo. 

Ho abbandonato ogni trattamento medico impostomi esternamente. 
Ora è il mio corpo a dirmi di che cos'ha bisogno. 
Non vuole essere un fai da te, la diagnosi medica è indispensabile e per un po' ho seguito scrupolosamente ogni trattamento. 
Ma quando ti accorgi che è la tua anima a star male... 
Lì nessuna tens/cremina può funzionare. 

Ora so di che integratore/crema/trattamento ho bisogno. Perché mi sono ascoltata e ho capito cosa su di me fa bene. 
Non può esserci un trattamento standardizzato su tutte. 
La cura di questa malattia parte da un profondissimo ascolto. 

È il corpo che urla, quando non ne può più di essere maltrattato. 
Dunque grazie, grazie per avermi fatto vedere una strada. Ti voglio bene.
Ci tenevo a dirti che senza di te non so dove sarei ora." 

Un abbraccio, Elena
Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 28 novembre 2019 da Elena Tione
©Elena Tione - riproduzione riservata






Vincere il Dolore Femminile©  Self-Study
Vincere il Dolore Femminile©
Self-Study
Vincere il Dolore Femminile©  Self-Studyil primo e unico Programma Mind-Body 100% italiano per Dissolvere il Dolore Pelvico Femminile
SCOPRI DI PIU'

Seduta Sulla Ciambella, Stringevo I Denti Dal Dolore [TestimonialVlog]

Seduta Sulla Ciambella, Stringevo I Denti Dal Dolore [Testimonianza Vlog] | Elena Tione Healthy Life Coach | Sollievo Per Il Dolore Pelvico Femminile
Oggi voglio condividere con te una meravigliosa email che ho ricevuto il 1° novembre scorso:

ringrazio di cuore la splendida e coraggiosa ragazza che ha deciso di schiacciare il tasto rispondi a una delle mie tante newsletter: e l'uscita era proprio

"Scopri Il Collegamento Segreto Tensione-Stress Mentale-Sistema Nervoso-Dolore Pelvico [3 Articoli Scientifici Inclusi]"

Questa ragazza ha cliccato sul tasto rispondi perché spesso invito sempre tutte a farlo se ne hanno bisogno o voglia, e lei lo ha fatto.

La sua testimonianza resterà totalmente anonima, perciò per tutelare la sua privacy ho omesso alcuni dettagli che possono identificare luoghi e ed eventi e ho cambiato il suo nome.

La chiameremo Irene, che in greco significa pace.

Tutto il resto è il testo originale che mi ha scritto, direttamente copiatoincollato qui, ho solo messo alcuni punti in risalto perché meritano.

E per te che ne sei la protagonista cara "Irene":

so che mi leggerai e nel video ho diversi spunti per te, e potranno sorprenderti: perciò, ti aspetto qui sotto, e grazie per avermi scritto! 💙


Cara Elena, (sto davvero scrivendoti? Mi sto davvero mettendo in contatto con te dopo mille esitazioni? A quanto pare sì...!). | Sollievo Per Vulvodinia E Dolore Pelvico Cronico | Elena Tione Healthy Life Coach
"Cara Elena, (sto davvero scrivendoti? Mi sto davvero mettendo in contatto con te dopo mille esitazioni? A quanto pare sì...!). 

In realtà non so bene da dove iniziare.
 

Quando ho letto che avrei potuto rispondere a questa mail, ho pensato fosse giunto il momento di buttarmi e di contattarti.
Come già sai, il mio nome è Irene e sono iscritta alla tua newsletter da poco più di un anno. 
Mi trovo un po' impacciata, anche perché sarebbero davvero tante le cose da dire, quindi inizio dalla più importante, e cioè: GRAZIE. 
GRAZIE perché per me tutto è cambiato dal giorno in cui vidi un tuo video su youtube. Era il 13 settembre 2018 - lo ricordo ancora benissimo- quando ancora ero schiava dei farmaci 
(antidepressivi, anti-epilettici in dosi massicce, integratori, massaggi, ecc ecc), 
delle diete deleterie e della pressione dei medici e vivevo letteralmente paralizzata dal dolore e dalla paura 
(in quel momento, mentre guardavo il tuo video, stavo seduta sulla ciambella e stringevo i denti dal dolore...). 
Giravo su youtube alla ricerca spasmodica dell'ennesima soluzione miracolosa che avrebbe messo fine al mio dolore. 
Poi, tra i video suggeriti, mi è apparso il tuo, ci ho cliccato e, man mano che parlavi, ho iniziato a piangere e a sentirmi profondamente toccata dalle tue parole.
Il video in questione, "Vulvodinia, Stop all'Ossessione, Sì all'Emozione", sembrava parlasse direttamente alla mia anima...
A quel punto ho guardato qualche altro video (tra cui quello sulle diete - mamma mia, quel giorno stesso ho ripreso a mangiare quello che volevo, tu mi hai ridato la vita, Elena!), ho scaricato il Kit Starter Ben-Essere e acquistato The MindBody Prescription del Dr. Sarno. 
In realtà ti conoscevo già, ti avevo perfino già contattata una volta, ma era la prima volta che capivo veramente il significato delle tue parole e delle cose meravigliose che fai. 
Da lì è iniziato il mio personale percorso Mind-Body: ho pian piano sospeso tutti i farmaci, la dieta!, ho iniziato coraggiosamente a indossare i pantaloni (pur con tanto, tanto dolore), a fare le cose che temevo mi avrebbero riscatenato il dolore, a cercare di connettermi con me stessa e tanto altro ancora... 
Non dimenticherò mai la sensazione che ho provato quando, piano piano, ho realizzato cosa si cela dietro la MindBody Syndrome, è stata una rivelazione, una vera e propria epifania, potremmo dire :-)
Era come mettere insieme, dopo anni di buio, i pezzi del puzzle della mia storia (clinica e non). 
Ho trovato un sollievo immediato. 
Finalmente mi sentivo capita, coccolata, al sicuro, tutto al contrario che minacciata. 
Naturalmente ci sono stati anche periodi di down, momenti in cui il dolore tornava prepotente, ma non mi sono mai buttata giù, non ho mai dato ascolto a LizardMind ;-)
Nel frattempo il mio umore è comprensibilmente migliorato: 
  • ho iniziato a uscire di nuovo, 
  • a seguire dei corsi, 
  • ho perfino conosciuto un ragazzo e ho avuto il coraggio di iniziare a uscirci nonostante la mia situazione, 
  • ho fatto domanda per un lavoro, che ho ottenuto, 
  • ho preso peso, 
  • ho anche buttato nella spazzatura quella maledetta ciambella, insomma: 
sono rinata. 
Nonostante il dolore ci fosse ancora, non mi sentivo più sua schiava. 
Mi sentivo anzi elettrizzata per il percorso intrapreso, e piena di fiducia e di curiosità verso tutto quello che stavo iniziando a capire sulla connessione mente-corpo. 
Mi ero ripromessa che ti avrei scritto quando fossi guarita del tutto, per ringraziarti e per dirti che, anche senza avermi avuta nel tuo programma, mi avevi aiutata a guarire. 
Già immaginavo il messaggio pieno di gratitudine e soddisfazione che ti avrei mandato. Il punto è che questo momento non è mai arrivato. E quindi non ti ho mai scritto prima d'ora..."
Continua nel Vlog e scopri il seguito più i miei insight per te >> buona visione! ;-)


Un abbraccio, Elena
Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 21 novembre 2019 da Elena Tione
©Elena Tione - riproduzione riservata



PS! E se vuoi, puoi venire a trovarmi anche su Instagram:
sarò felicissima di collegarmi anche con te >>

troverai ogni giorno tantissimi post super-energici e sintetici per darti ispirazione e supporto, e potrai scrivermi e lasciarmi i tuoi commenti: è sempre più bello e molto più utile quando apriamo una conversazione tutte insieme!

PS! Anima bella, ho parlato anche di...