-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO MIND-BODY© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Afferma, Afferma, Afferma: Dichiara Come Vero, E Lo Diventa!

AFFERMAZIONI PER IL TUO BENESSERE | ELENA TIONE HEALTHY LIFE COACH www.AidaBlanchett.com
Il nostro cervello comunica attraverso sostanze chimiche, neuro-trasmettitori, schemi elettromagnetici.

Ogni esperienza nella nostra vita sta creando nuove connessioni sinaptiche che si imprimono nel nostro sofisticato sistema mente-corpo-emozioni-cuore e ologramma quantico di realtà. 

Il nostro cervello continua a riorganizzarsi formando nuove connessioni neurali per tutta la vita e la ripetizione rafforza queste connessioni. Questo fenomeno è chiamato neuroplasticità. 

Ogni volta che ripeti un pensiero, un'azione o un'affermazione, rinforzi quei percorsi nel tuo cervello e corpo.

Gli esperti stimano che la maggior parte delle persone abbia circa 60.000/70.000 pensieri in media ogni ventiquattro ore. 

È interessante notare che la maggior parte di questi pensieri si basa sulla tendenza naturale del nostro cervello a mantenere le esperienze, le credenze e le abitudini "negative", legate alle esperienze già vissute e incamerate nella memoria a lungo termine. 


Gli eventi a forte carica emotiva vengono registrati come rilevanti e restano in memoria e sono solitamente legati allo sfuggire a un pericolo percepito come letale e pertanto creano una forte firma energetica di riferimento che mielinizza i percorsi neurali causando con ciò una più veloce trasmissione degli impulsi.

Scegliendo consapevolmente affermazioni fortemente positive, possiamo imporre al nostro subconscio di interrompere questo processo di pensiero abituale. 

E' necessaria una carica emotiva significativa per attenzionare il sistema nervoso autonomo e stabilire una nuova esperienza di riferimento.

In un recente studio pubblicato sul Journal of Consumer Psychology, che ha esplorato le conseguenze della scarsità di risorse e come autoregolarsi, si è scoperto che un modo diffuso per ridurre le minacce psicologiche che comunemente ne derivano è l'uso delle affermazioni: affermare la propria autoefficacia o capacità di guardare alle difficoltà come sfide anziché come minacce.

Cambiare la tua auto-efficacia percepita ti aiuta anche a capire che la tua vita non è limitata o insufficiente e hai il controllo sui tuoi risultati.

Hai già tutto ciò di cui hai bisogno dentro di te!

Puoi desiderare un cambiamento nella tua vita, avere obiettivi e desideri, ma sai che sei sempre "abbastanza".

Il potere di "Io Sono" ti dà il comando di direzionare completamente la tua mente. Dà una consapevolezza incredibilmente potente sul fatto che, di fatto, tu sei in grado di ottenere qualsiasi cosa. 

Gli studi hanno dimostrato che le affermazioni hanno effetti benefici sulla psiche. 


Visualizzare ciò che affermi a te stess*, poiché si applica personalmente alla tua vita, può davvero amplificare l'efficienza dell'uso delle affermazioni. 

Quando ti dici qualcosa del tipo:
"ottengo sempre quello che voglio", "ho successo in tutto ciò che faccio", "ho fiducia in me e nelle mie capacità: posso farcela!"... fermati a immaginare i dettagli della tua persona che vive quella realtà, e come sarebbe nella tua vita personale:

come sarebbe per te avere una fiducia e determinazione incrollabile verso te stess* e le tue capacità - compresa la capacità di guarire e restare san*? 

Come vorresti sentirti poi? 

Cosa faresti ogni giorno di nuovo e di diverso?

Studi in psicologia e neuroscienze hanno dimostrato che le stesse esatte aree del nostro cervello che si attivano quando vediamo qualcosa si attivano anche quando visualizziamo o immaginiamo la stessa cosa. 

Ciò suggerisce che le esperienze reali e le esperienze vividamente immaginate sono quasi indifferenziabili per la mente subconscia.

Tieni i tuoi obiettivi nella tua mente e immagina vividamente i risultati desiderati. 

Sii concentrat* e impegnat* nel raggiungimento dei tuoi obiettivi in ogni area della vita di tuo interesse, e credi che tutto ciò che desideri sia già in arrivo, perché lo è davvero!

La pratica delle affermazioni è stata associata a un maggiore rendimento nello studio e sul lavoro, perché ricollega cognitivamente i pensieri nel cervello, aumentando così le capacità di risoluzione dei problemi.

Le prove suggeriscono che le affermazioni intenzionali consapevoli non solo possono ridurre lo stress e migliorare le prestazioni su compiti impegnativi, ma possono anche aiutarti a prendere decisioni più sane. 

La verità è che le affermazioni funzionano.
Ecco come farle funzionare per te...

  • Pensieri stressanti? 
Rigirali come una frittata e sovrascrivili con l'esatto opposto!

A) Processa le emozioni che sono intrappolate nel corpo a causa di quei pensieri limitanti

B) Radicati ed entra nella Risposta di Guarigione©

(NB questi due step primari sono essenziali se vuoi far funzionare le affermazioni)

C) Scrivi una controdichiarazione di quella convinzione limitante. I contenuti auto-generati, specifici per il tuo "problema", ti aiuteranno a connetterti meglio con la tua energia vitale, e a liberarla. 

Ricorda di includere "Io sono" nella tua affermazione per renderla più significativa. 

Metti le tue affermazioni per iscritto in modo da essere più impegnat* e intenzionale attraverso il processo manuale di scrittura,  lo scrivere manualmente è anche una potente pratica meditativa che sincronizza gli emisferi cerebrali, rendendo il sistema più ricettivo alle tue suggestioni.

  • Rendi le tue affermazioni memorabili, e facilmente memorizzabili.
Affermazioni brevi, semplici, incisive e dirette hanno più efficacia. Facili da memorizzare e ripetere. 

Fare frasi accattivanti può dare quel tocco in più al tuo mantra e renderle ancora più potenti!

Mantienile positive e al tempo presente: concentrati su ciò che vuoi ottenere piuttosto che su ciò che non vuoi. Evita qualsiasi affermazione negativa. 

Le affermazioni positive sono più potenti e hanno chiarezza di intenti. È bene fare le affermazioni al presente, come se la situazione si stesse già verificando.

  • Ripeti, ripeti e ripeti!
Quando dici per la prima volta la tua affermazione, può sembrarti assurda. Non fa nulla, non è affatto necessario credere alle tue affermazioni. 

Il segreto che in pochi conoscono è che parole, suoni, immagini, sensazioni e pensieri si riproducono, essendo tutto composto da onde scalari autogeneranti e risonanti (come al solito, da brava mind-body nerd quale sono, ho fatto lunghe ed estese ricerche su questo, don't worry).

Seguendo un rituale quotidiano di affermazioni ripetute, puoi instillare il potere del pensiero positivo abituale nella mente subconscia. 

La tua mente diventa quindi più aperta e ricettiva a queste nuove informazioni. Crei fiducia e puoi dirigere i tuoi pensieri verso il raggiungimento del tuo obiettivo. 

Ripeti le tue affermazioni almeno 2-3 volte al giorno come minimo, per circa 2-5 minuti dopo esserti radicat* e dopo aver processato eventuali emozioni imbottigliate nel corpo. Usa uno o più dei tool che ho messo a disposizione qui sul Blog e sulla Mind-Body Coaching TV.

  • Energizza la tua affermazione!
Con la ripetizione e il focus diretto dentro alla vibrazione sonora delle parole e delle immagini, sensazioni ed esperienze che evoca,  incarni veramente a pieno tua affermazione e le dai vita! Fai affiorare le tue affermazioni con naturalezza e sentile permeare ogni fibra del tuo essere, sempre di più.

Passione, eccitazione ed energia attorno alla tua affermazione ti porteranno in un'atmosfera positiva e ti faranno credere che la stai già vivendo (bingo). 

Canta o aggiungi un ritmo alla tua affermazione. Metti della musica di sottofondo che sostenga la giusta onda quadrimensionale emozionale. Fai ciò che il tuo cuore desidera affinché le tue aspirazioni diventino realtà: è tuo diritto di nascita. 

L'aggiunta di forti emozioni alla tua affermazione eleverà l'intenzione della tua affermazione a un livello completamente diverso. L'intero tuo essere dovrebbe essere così carico del tuo scopo da avere questa forza inarrestabile di guidare verso una nuova realtà. 

  • Usa tutto il VAKAd.
Quando affermi, il subconscio registra sentimenti, immagini e altre componenti vivide, come se stessero davvero accadendo; visualizzare intenzionalmente assieme alla recita delle tue affermazioni le rende ancora più efficaci. 

Visualizza e percepisci ogni dettaglio della verità che desideri creare, con tutti i cinque sensi (VAKAd = canali percettivi Visivo, Auditivo, Kinestesico e Auditivo Digitale = parole). Questo ti consentirà di manifestare la realtà che desideri profondamente a 360°.

  • Rendile dinamiche.
Man mano che sviluppi il tuo nuovo sé, preserva la vitalità nella tua affermazione aggiornando e modificando la tua affermazione. Avrai affermazioni di mantenimento, ma non ti sarà sempre necessario affermare a meno che tu non ami tale attività: 

si creerà un nuovo stato mente-corpo dal quale emaneranno naturalmente i nuovi pensieri allineati con la realtà desiderata, e la tua vita si modificherà in accordo con tali pensieri.

  • Utilizza Subliminali e Paraliminali.



Se vuoi diventare master practitioner di stati mente-corpo e creatrice intenzionale delle tue esperienze di vita, abbonati a Libertà dal dolore!

🍃 Cosa è Libertà dal dolore?
🍃 Quanto viene l'abbonamento?
🍃 Come posso partecipare?
🍃 Mi sono iscritta in passato, posso tornare con voi?
🍃 Posso entrare anche io anche se sono poco pratica di internet e di tecnologia?

🍃 PER TUTTE LE INFO & PER LA TUA ISCRIZIONE >>



Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 19 gennaio 2022 da Elena Tione
©Elena Tione - riproduzione riservata






4 commenti:

  1. Ciao,
    Sono convinta del potere dei pensieri e delle affermazioni sul nostro sistema mente/corpo, ma solo fino al punto in cui non mi sembra di "raccontarmela". Con certe affermazioni di "positività assoluta" non si rischia di non vedere la realtà per quella che è? Non si rischia di mettersi un velo davanti agli occhi e non riconoscere alcuni problemi? Credo che certe affermazioni da super positività mi facciano sentire un po'a disagio.Ha senso?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ha totalmente senso e come ho spiegato nei video, specie nel secondo, c'è un aspetto che quasi nessuno spiega quando si tratta di credere o non credere. La realtà assoluta non esiste. Tu crei la tua realtà. Rivedi il secondo video con attenzione, c'è la risposta proprio al tuo quesito, e fammi sapere come funziona per te! Un abbraccio, Elena

      Elimina
    2. Il fatto è che se, ad esempio, sono arrabbiata, e mi dico "sono calma, serena e in pace", secondo me sopprimo l'emozione. Un altro problema che riscontro è che non vivo da sola, non è facile mettersi in bagno a parlare a voce alta ,mentre l'altro ancora dorme :-)

      Elimina
    3. Cara, è proprio quello che ho spiegato nel poste e nei video e che quasi nessuno dice!!!! Rileggi ;-)

      Elimina

Lasciami un commento :)

Info sulla Privacy

PS! Anima bella, ho parlato anche di...