-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO START HEAR YOUR HEART© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png google.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ispirata a guarire

Sogni di riavere la tua vita. Ogni giorno.
Hai scoperto il lavoro del Dr. Sarno, senti un barlume di speranza e ti chiedi:

Questo potrà finalmente farmi guarire? Posso davvero liberarmi da tutti i sintomi?

Sì. te lo chiedi, perché soffri di dolore pelvico, e quello che ti hanno spiegato ha tanti nomi strani e difficili da pronunciare, e pure diagnosi bizzarre e imbarazzanti: vulvodinia, vestibulodinia, disestesia, allodinia, cistite interstiziale, neuropatia del pudendo -espressione che, presa alla lettera significa “sofferenza al nervo di cui ci si deve vergognare” - !!
Infatti il dolore pelvico è il più imbarazzante di tutti, non solo per l’area colpita -la più intima- ma anche per le funzioni di questa area: defecazione, minzione, rapporti intimi, piacere sessuale, parto, genere biologico…

Aggiungere vergogna a dolore è massivamente peggiorativo della percezione del dolore, secondo le neuroscienze, ma non ti servono gli scienziati per saperlo e sentirlo addosso e viverlo ogni santo benedetto giorno (e notte)! E’ doloroso, invalidante, imbarazzante oltre ogni misura, fastidioso e provoca un’ angoscia indicibile. Questo fuoco ti spegne dentro, ogni giorno ti consuma un po’ di più.

E quindi, le prime volte che leggi di un nuovo metodo, una soluzione che va alla radice della cosa, hai speranza, hai speranza che trattando il tuo dolore come TMS/MBS, guarirai.

Però…
dopo un po’...
ti arrivano all’incirca qualcosa come un miliardo di paure, pensieri neri, terrore, preoccupazioni, e sopratutto DUBBI/SCETTICISMO.
Ti dici: non è possibile, non può essere, non sono d’accordo, non capisco. Dubiti dubiti e ancora dubiti. L’incertezza e il blocco ti stanno tormentando. Non riesci a venirne a capo. Perché magari, ti dice Mind, tutta questa cosa della TMS non vale per quello che hai, non si applica al tuo caso specifico, forse vale per altre situazioni, boh.
O forse, be’ sai che c’è? E’ troppo complicato, non sono in grado da sola di districarmi, c’è troppa roba, o... troppo poca. Non sono in grado di applicare tutto questo alla mia malattia. Magari tutta questa idea della TMS è un’invenzione e chi lo sa. Magari questo medico, il Dr. Sarno, non conosce la "mia" malattia.
Oppure ancora: ma io NON CREDO di avere questa “TMS!”.
E magari hai pure provato, hai fatto qualche sessione, ma il dolore è lì fisso e quindi ti dici “ecco, non si guarisce, non funziona, cosa è ‘sta roba, ancora #psicorotoloballe psicologiche”.
Qualche volta te lo dici  anche se sai benissimo che non hai mai intrapreso un percorso strutturato e un allenamento costante... ah, Mind è intelligente e farà di tutto per distrarti verso l’ennesima pillola, crema, cura miracolosa.
Ma non esistono miracoli nella guarigione mind-body.
La tua esperienza e quella di milioni di persone ne è la prova.

Sai cosa? Sei come ero io, una vita -anni-luce-trenta-galassie- fa.
Ma credo che io stavo messa peggio, perché la mia Mind è una delle più reattive, ipercritiche e scettiche di cui abbia conoscenza. SGRUNT. E’ cocciuta! Non la convinci né con le carote né col bastone.

Se anche tu ti riconosci in questa situazione, c’è da dire questo:
abbiamo addosso anni e anni e anni di condizionamento mentale che remano 100% contro di noi. Questo è un dato di fatto. Un addestramento a vedere, percepire e capire il corpo secondo il vecchio modello meccanicistico che ha infettato il mondo medico occidentale: il solo concetto che le mie emozioni avessero qualcosa a che fare con la mia guarigione mi sembrava fuori di ogni logica e sensato ragionamento.
Però, allo stesso tempo, ero decisamente esausta. Esausta di aver percorso tutte le possibili vie di cura di questo modello. Ma non solo quelle: anche le vie “alternative”, cosiddette “olistiche" - che di olistico, però, hanno ben poco.
Persino la psicoterapia vecchio stampo, basata ancora su “sei rotta e patologica”, che esci dallo studio con quella strana sensazione nella pancia che, no, qualcosa non va, non sono questo, c’è qualcosa di veramente sbagliato qui che mi ha appiccicato addosso e NON riguarda me!- se non addirittura arrivare a sentirsi suggerire e giudicare, o "se tu vuoi x DEVI fare y" oppure "no, hai SBAGLIATO TU" (SIC!).

A un certo punto iniziai a pensare di essere sfortunata o che uno strano incantesimo fosse stato scagliato su di me... Tutti questi medici esperti e queste altre figure professionali specialiste nella relazione di aiuto, così?
Ma mi sbagliavo. Non ero né perseguitata da un incantesimo, né sfortunata. Ero solo un altro anonimo caso tra i tanti MILIONI di persone che finiscono nel "tritacarne".
E’ che il modello meccanicistico è dilagante in quasi tutti i settori della nostra attuale cultura - famiglia - carriera - salute - spiritualità - free time.
Insomma, ero davvero arrivata al capolinea.
Cosa diamine avevo da perdere, se non il dolore?
E tutta la mia vita da riprendermi? Tutto ruotava intorno a questa malattia!
Sai cosa c'è? C'è che POTEVO restare inerme e inerte a deprimermi ancora di più, oppure POTEVO darmi da fare e uscire fuori dal buco nero in cui ero stata risucchiata.
POTEVO.

E VOLEVO credere al 100% all’approccio di Sarno, con tutta me stessa!
Ma sì, era così... logico e ovvio!
Nulla aveva funzionato di tutto il resto fino a quel momento, e sentivo (sempre quella sensazione di pancia, ma anche di cuore e di testa stavolta) che era l’unica strada davvero corretta. Perché il concetto della TMS restituisce il potere, e  “il potere” significa IO POSSO:

• posso riavere la mia libertà,
• posso smettere di fare la comparsa e
• posso diventare la vera regista della mia vita,
• posso liberarmi da stress e dolore,
• POSSO CREARE PIACERE, ENERGIA, ESPERIENZE GRATIFICANTI E LA VITA CHE VOGLIO!

Sentivo che era qualcosa di potente, vero e che mi dava il sapore della vera libertà. Quella che ho OGGI.
L’idea di poter influire da protagonista sulla mia salute e ottenere libertà dal dolore guidava con forza ogni mio sforzo in quella direzione.
E quindi imboccai questa via -ed è stata la decisione più importante e vitale di tutto il mio cammino!

Con il tempo, divorai una risorsa mind-body dietro l’altra, trovando conferme dei concetti di Sarno. Mi facevo anche arrivare molti libri dall’America perché non esistevano edizioni in italiano. In questi ultimi anni questi libri li stanno traducendo: sarà un caso?

Libro dopo libro, risorsa dopo risorsa, studio scientifico dopo studio tutto combaciava e creava una base di evidenza ancora più solida al lavoro di Sarno.
Più studiavo e applicavo e più guarivo.
A un certo punto cominciai a creare anche io strumenti e tecniche da usare nella vita di tutti i giorni, personalizzate su di me, mettendo assieme la mia personale compilazione di risorse mind-body. Era facile, divertente e sopratutto EFFICACE.
Questi strumenti man mano si inserirono in un sistema che andava molto al di là del lavoro di Sarno, e in alcuni mesi di pratica quotidiana, i sintomi erano scomparsi. E quello che sono riuscita a ottenere lo hanno ottenuto migliaia di altre donne!
Dire che sono felice di riavere la mia vita è davvero dire poco! - e so che saresti al 7° cielo anche tu - so che questo approccio funziona. Ha funzionato per me e funziona per migliaia di persone nel mondo, ha funzionato per i miei clienti più motivati e decisi ad andare fino in fondo, con metodo, costanza e impegno.
Ti racconto tutto questo per darti speranza e per incoraggiarti ad accedere alla libertà che dona l’approccio mind-body. E se lo hai già fatto, se sei già entrata in questo mondo, ma per qualche motivo sei bloccata e non sai come proseguire -continua a leggere il blog perché ho tantissimo da scrivere e condividere con te!
Non perderti il prossimo post, perché ti spiegherò nel dettaglio passo-a-passo di cosa si compone e quali sono le caratteristiche più importanti da conoscere e allenare per guarire, restare sana e riprenderti la tua vita - stay fine tuned!

Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 6 aprile 2017 da Elena Tione




mind-body coaching TV
SENZA CANONE E SENZA PUBBLICITA' = 100% FREE :)
RICEVI OGNI SETTIMANA VIDEOSPOT GRATUITI CON SPIEGAZIONI, ESERCIZI, VISUALIZZAZIONI GUIDATE, ASMR, TECNICHE E STRUMENTI MIND-BODY
100% FREE... e molto altro! Stay FINE tuned

ISCRIVITI


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento :)

Info sulla Privacy

PS! Anima bella, ho parlato anche di...