-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO START HEAR YOUR HEART© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png google.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

La Mente Mente Monumentalmente

Se soffri di dolore pelvico, sei ti senti vittima della sindrome:

- della stanchezza cronica,

- fibromialgica,

- dell'intestino/colon irritabile,

- della vescica irritabile o neurologica...

... o di qualsiasi altro problema di salute cronico (o ricorrente, come le cistiti):

i pericoli che la tua mente di sopravvivenza (LizardMind) sta temendo potrebbero assomigliare a qualcuno di questi pensieri:

• E se... questo problema non migliorasse mai? Cosa succede se continua a peggiorare? 
• Non ho alcun controllo su tutto questo. Sono impotente. Non ho alcun potere su questo dolore e non lo sopporto. O mi ucciderà o mi lascerà in una miserabile, dolorosa, penosa condizione. 
• Ormai non ne esco più, da questa malattia. E' troppo tardi/i miei schemi sono troppo "ingranati"/è il mio destino, la mia condanna. 
• In che modo peserà sui miei figli, il/la partner, la mia famiglia, ecc.? 
• Cosa succede se soffrirò di questo dolore/orrore per il resto della mia vita? E se nessuno mi può aiutare davvero? E se nessuno ci capisce nulla? 
• Sono in cura con un Medico che sa davvero come funziona questo dolore, il dolore cronico. Lui è davvero il migliore e sono fortunata ad averlo vicino. Allora com'è che non ne esco? 
• Questa non è una malattia da cui si esce del tutto. Devo imparare a conviverci :/ 
• Nessuno vorrà mai avere una relazione con me. 
• Non sarò mai più in grado di fare sesso di nuovo. 
• Non sarò in grado di lavorare come prima, o di sostenere un colloquio. Il mio CV fa acqua da tutte le parti. Nessuno assumerà una conciata come me. 
 • Non potrò mai avere un bambino. Se riuscirò ad averlo, come farò ad accudirlo in queste condizioni?
• Non sarò in grado di mantenermi. 
• Non sono in grado di mantenermi facendo un lavoro che amo. 
• Sono rotta. C'è davvero, decisamente più di qualcosa che non va in me! 
• Nessuno capisce. Sono sola, nessuno mi ama e sola resterò, per il resto dei miei giorni: solo il dolore mi farà compagnia! 
 • Che cosa sto facendo di sbagliato? Cosa diamine ho fatto per meritarmi questa croce? 
 • Come ho fatto a causarmi questo tormento? 
• E se questo trattamento in crema/dispositivo/etc. fosse il migliore che io abbia mai provato, e non mi ha aiutata per niente?

Stop al dolore! Come uscirne.
Il tuo corpo non conosce la differenza tra una minaccia reale e quella che la tua mente sta creando, con tutti questi stessi pensieri.

Questi pensieri attivano istantaneamente la Risposta di Combatti-Fuggi-o-Congélati (Fight-or-Flight Response, FFR), uno stato fisico ben definito dalla Medicina, e quando questa è attivata in continuazione, a causa del fatto che tu non lavori su quei pensieri (con strumenti davvero pratici ed efficaci) - ciò aumenta il dolore, l'ansia e lo stress.

Questo a sua volta allerta ulteriormente LizardMind.
Ma la allerta... a che?
Al pericolo!

Come?
Ri-attiva la Risposta di FFR, aumenta il dolore, l'ansia e lo stress - e così via.

Viene creato un circolo vizioso tremendo che ti porta sempre più nella disperazione e nel dolore - mentre gli anni passano.

Finché:
1) non comprendi *fino in fondo* questo meccanismo, e
2) non *usi* gli strumenti giusti per interromperlo >>> questo ciclo è impossibile da fermare.

Ovviamente non c'è solo questo, la Mente è solo una delle quattro parti di te, e per scomporre il dolore e dissolverlo hai bisogno di lavorare anche con il tuo corpo, le tue emozioni e la tua essenza.

Mindfulness, Yoga, ASMR & Co.
Può darsi tu faccia yoga, tai qi, mindfulness, terapie varie, bodyscan, visualizzazioni guidate, segua i miei ASMR per indurre un tipo speciale di rilassamento, training autogeno, etc.:
ciò è fantastico e utile, ma tutto questo non è sufficiente per dissolvere questo tipo di dolore.

Se pratichi la meditazione e la mindfulness in qualsiasi forma e hai trovato sollievo ma non hai ancora alleviato completamente il tuo dolore, sappi che le pratiche di consapevolezza e di rilassamento possono essere molto efficaci nell'aiutare a gestire lo stress e ridurre il dolore, ma sono solo una componente del Metodo Mind-Body.

Ci sono altri fattori importanti, come per esempio insegnare al tuo cervello che le emozioni sono sicure da sentire, o imparare a  guidare efficacemente la tua mente, anziché essere strattonata dai pensieri stressanti e ossessivi, e cadere nelle sue menzogne monumentali!


La mindfulness è semplicemente attenzione focalizzata e presenza mentale: oggi va molto di moda, ma pochi sanno esattamente cosa è, come si pratica e che può essere applicata al di fuori di un contesto di meditazione.

La mindfulness è parte del mio metodo, è una delle componenti, ma assolutamente non è l'unica. Gli schemi mentali-ed-emozionali che sono alla base delle sindromi mind-body (TMS) continueranno a restare attivati e a produrre dolore e stress, se non sai come disinnescarli. 

Nella mia guida digitale gratuita Kit Starter Ben-Essere - KSB - troverai la spiegazione del meccanismo che sottende al tuo dolore, la presentazione dei quattro quadranti che ti compongono, più le tre Chiavi di Base & la Chiave di Vòlta per iniziare a dissolvere il tuo dolore pelvico e vivere i tuoi sogni.

Ho incluso anche una speciale traccia audio mp3 per iniziare a disegnare la Mappa della Vita Che Vuoi (e no, non assomiglia a quello che pensi ;)



E dopo aver letto KSB, fai un salto nell'Archivio qui sul Blog:
scopri e applica moltissimi approfondimenti sul ciclo vizioso del dolore cronico e altrettanti strumenti efficaci per lavorare con i tuoi pensieri stressanti.

Sono tecniche e spiegazioni totalmente gratuiti: se vuoi cominciare a creare sollievo, ora... inizia ora!

PS Vuoi che scriva di un argomento specifico che ti interessa, qualcosa che non ti è chiaro e dove stai facendo fatica, di cui non ho mai parlato?
Lasciami un commento qui sotto, sarò come sempre felice di aprire la conversazione.

Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato il 8 novembre 2018 da Elena Tione
©Elena Tione - riproduzione riservata





Vincere il Dolore Femminile©
INTENSIVO LIVE
100% FREEil primo e unico Programma Mind-Body 100% italiano per Dissolvere il Dolore Pelvico Femminile
SCOPRI DI PIU'


2 commenti:

  1. Grazie per i suoi consigli...mi chiedo se il metodo da lei creato sia sostitutivo del medico,mi spiego:leggendo sul sito 'vulvodinia'ho visto che consigliate il dottore pesce a Roma,ed io hhi pensato che potrebbe essere una soluzione anche se difficile (io vivo a salerno).se con il suo metodo potrei avere gli stessi risultati sarebbe ovviamente molto meglio.però ho dei dubbi (forse troppo abituata a medicinali).
    Mi scusi il commento forse schiocco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, grazie per il suo commento, assolutamente intelligente e pertinente, tutt'altro che sciocco - sono felice che lei abbia fatto questa domanda - un ottimo punto!

      Sa che amo la sua città, che conosco molto bene? :)

      Nel Mind-Body la prima cosa da fare è recarsi da un medico abilitato alla professione ed esperto in disturbi del pavimento pelvico, che sia empatico e lavori in team, possibilmente.

      Lei ha bisogno di e deve ricevere una diagnosi nella maniera più assoluta, e di rivolgersi al suo medico per intraprendere tutto ciò che è di pertinenza medica.

      Inoltre, consulti il suo medico per verificare con lei/lui se questo approccio, il Metodo Mind-Body, si confà al suo caso specifico, qualora dovesse scegliere di iniziare un percorso di questo tipo.

      L'idea e la pratica sono quelle di usare un approccio sistematico per affrontare la componente mind-body del suo dolore, altrimenti questo renderà molto difficile, se non impossibile, trovare sollievo duraturo.

      Sono lieta di aprire questa conversazione e si senta libera di scrivermi ancora.

      Le faccio i miei migliori auguri di pronta guarigione.
      Un caro saluto.

      Elimina

Lasciami un commento :)

Info sulla Privacy

PS! Anima bella, ho parlato anche di...