-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO MIND-BODY© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Mindfulness, Energia Sessuale, Emozioni: Come Uscire Sul Serio Dall'Incubo Del Dolore Pelvico (Parte 2)

Mindfulness, Energia Sessuale, Emozioni: Come Uscire Sul Serio Dall'Incubo Del Dolore Pelvico (Parte 2) | Elena Tione Healthy Life Coach
NB Ciao Anima Bella,
l'articolo che segue è la seconda parte del discorso che ho iniziato con te nel post precedente: perciò leggi prima quell'articolo per dare un senso a quello che trovi oggi di seguito! :-)

Hai notato anche tu quanto è faticoso e terribile cercare di calmarti quando ti senti male emotivamente?

(Se anche tu hai scaricato la mia meditazione Crea Calma & Pace Interiore In 7 Minuti - disponibile gratuitamente ancora per pochi giorni! - e non ci sei riuscita, a creare 'sta benedetta calma, o addirittura la "calma" ti terrorizza: sai bene di cosa parlo!)

E' faticoso creare calma, o del tutto IMPOSSIBILE - intendo dire, hai presente quando ti senti congelata, proprio congelata anche con la temperatura di mani, piedi e ti senti quasi bloccata nei movimenti, e ti viene quasi voglia di uscire, scappare dal tuo corpo tanto è il disagio che provi?

Tipo "mi sembra di morire"?
E' una sensazione orribile – che conosco molto bene -
ecco, appunto!

Ed è onestamente una tortura cercare di rilassarti quando ti senti in quel modo, e questo accade perché sei uno stato fisico dal quale è fisiologicamente IMPOSSIBILE accedere alla calma subito
– la pace è semplicemente inaccessibile da quel punto! –

devi passare prima da altri stati fisici, e per gradi, in un modo in cui ti senti al sicuroper raggiungere quella pace che si sente con quelle belle sensazioni fisiche nel corpo, di cui magari hai pure uno sbiadito ricordo... o addirittura ne sei priva perché non hai alcuna tua esperienza passata di riferimento!

Per questo spesso condivido questo post: "Il Tuo Buon Cammino Inizia Dal Punto In Cui Sei" - ed è un approccio, by the way, che è parte delle tecniche ACT in cui (tra le altre metodologie) mi sono formata e sono stata adeguatamente addestrata per aiutare al meglio.

Ed è proprio questo che intendo con il mio Vincere Senza Combattere - il nome del secondo Modulo del mio Programma in 12 settimane
~ 3 interi MESI di full immersion ~

Qualcosa ti torna - ti suona familiare?
Ti sta suonando qualche campanella?
Ha senso?
Se è il tuo caso, non disperarti perché so perfettamente com'è vivere ogni giorno in questo modo e so come aiutarti a uscirne.

E' difficile che tutto questo ti venga spiegato altrove, e sopratutto improbabile che ti venga spiegato come fare passo-a-passocertamente altamente improbabile che te lo dicano in ambulatorio, mentre sei alla disperata ricerca di una risposta e del sollievo, quando in realtà non te ne rendi (ancora) conto - ahimé - sei ancora intrappolata all'interno del famoso Giro(ne) delle 7mila chiese! 

E' facile godere di tutti i benefici della mindfulness quando sai come processare correttamente le tue emozioni.

Ma... non ti sembra/suona strano quello che scrivo e dico sempre riguardo le emozioni?

Ma non è forse vero che tutte proviamo emozioni, e perciò tutte sappiamo come sentirle, tutte sappiamo "come si fa" - o no?

Siamo esseri umani, dopotutto, abbiamo un cuore – giusto? Siamo nate per sapere come fare a sentire, o no?

Uhmm. Ni. 😤

Siamo nate per sentire, sì - ma nessuno ci ha mai spiegato la libertà di come sentire davvero ciò che davvero sentiamo. E di goderne!

Come ti ho già detto nello scorso post, impariamo così in fretta dalle persone che ci circondano fin da piccole esattamente il contrario:

come NON SENTIRE le nostre emozioni.

La nostra cultura, ancora in larga parte, purtroppo non capisce e quindi ignora - e in alcuni casi persino disprezza - le emozioni - e - rullo di tamburi ora prego regia...

... e disprezza e oggettifica, trivializza e rende "sporca" la nostra energia femminile che è collegata alle energie emozionali - e che è, invece, un'energia pura, vibrante, potente e sacra.

WHOA! Te lo hanno mai detto? 😙
E' probabile che nessuno ti abbia mai detto queste cose.

L'energia sessuale femminile è parte delle tue emozioni ed è un'energia estremamente concreta e reale che si MUOVE nel corpo – ma solo se non viene bloccata dalle idee che ci sono state messe addosso al riguardo: ossia, "è pericolosa, è sporca e ti può mettere nei guai". Punto.

Pericolosa = minaccia = noooo non sentiamola, dice la SMT, e quindi, bam, dolore, "così ti distraggo!" ... E così, purtroppo, sei bloccata fuori dal tuo piacere in tutte le sue forme. Lasciata chiusa fuori dalla tua Terra Promessa. Spodestata, anche. Perché quello è il tuo Regno, Sister!

Quella è una terra fertile e meravigliosa, la meravigliosa bellezza e vastità e fierezza e natura selvaggia e saggia di chi tu sei, veramente!!!

E' precisamente il caso di moltissime donne con cui ho lavorato in questi anni. Bloccate, spodestate, depredate. Congelate.

E in genere, etichette ed epiteti sprezzanti quali: "sei proprio una melodrammatica, sei una reginetta del dramma", "ti fai guidare dalle emozioni e fai di tutto un casino", "sei troppo sensibile, povera piccola stella senza cielo, ti brucerai...

...e molto altro ancora....

.... vengono lanciate contro di noi quando altri (terrorizzati e congelàti pure loro) vogliono che soffochiamo il nostro autentico potere femminile. Allora sì che ci sentiamo davvero come se ci tenesse su soltanto un filo............ sai.

OUCH!!!!! 😣

Mia cara ragazza, la donna ha un potere intrinseco alla sua natura, e questo potere fa ancora molta, molta paura.


Mia cara ragazza, la donna ha un potere intrinseco alla sua natura, e questo potere fa ancora molta, molta paura.

E le tue energie emozionali – TUTTE - sono potenti perché contengono Saggezza.

Non accontentarti di vivere una vita di ripiego - te ne prego!

Se anche a te è stato insegnato che "sentire troppo, o mostrare i tuoi veri sentimenti, è un segno di debolezza o qualcosa di pericoloso e da evitare assolutamente"...


AHHHHHHHHHHHHRGH!
NOOOO!!!!!!!!!

Te lo ripeterò milioni di volte:
le emozioni sono guide incredibili e ne HAI ASSOLUTAMENTE BISOGNO.

Non vivrai mai una vita autentica e quindi davvero felice (e libera dal dolore) se scappi in continuazione da te stessa. Sappi che è impossibile: il tuo vero io ti raggiungerà SEMPRE.

Busserà sempre alla tua porta. E sempre più forte col tempo che passa.

Nel mio programma Vincere il Dolore Femminile, tra tantissime cose che hai bisogno di sapere e praticare, insegno un'intera sezione su come fare per provare davvero le emozioni, e un altro intero modulo è dedicato all'energia sessuale femminile e come collegarti con la tua Yoni.

Ti insegno anche come lavorare in concreto con il tuo sistema nervoso, in modo da poter raccogliere i frutti di tutta questa consapevolezza e quindi, accedere alla saggezza della tua Guaritrice Interiore (Inner Healer).

Imparerai moltissime cose, fra cui:

✅ come fare esattamente per provare le tue emozioni, in modo che l'energia emotiva possa essere liberata, anziché, al contrario, continuare a restare intrappolata nel tuo sistema mente-corpo

 come provare emozioni senza sentirti travolta da sensazioni a volte molto intense

 come evitarti di precipitare in una spirale negativa di disperazione quando provi forti e intense emozioni (capita a tutti!)

 come liberare lo stress e la tensione nel corpo attraverso la sana e corretta processazione dell' emozione

 come cambiare l'abitudine disfunzionale della soppressione emotiva e installarne un'altra, sana e benefica: la presenza emotiva corporea

 come lavorare con il tuo sistema nervoso autonomo per migliorare la tua resilienza e la regolazione del sistema stesso, e questo ti permette di raggiungere il sollievo che cerchi

✅ come imparare a godere delle sensazioni, comprese quelle che ti dona la tua energia femminile!

Tutto questo rivoluzionerà la tua consapevolezza, la tua comprensione del tuo corpo e dell'eccitazione sessuale femminile, e ti aiuterà a guarire sul serio e in modo duraturo - e peraltro rivoluzionerà anche la pratica della meditazione, in tutte le sue forme, se ne hai già una, ma anche se non ne hai nessuna ancora!

Se ancora non pratichi, infatti, con me imparerai un procedimento molto semplice, la Meditazione Mindful Emozionale di base, che è breve, facile e sopratutto sicura da usare.

Ti terrà connessa al tuo vero io in modo sereno - il tuo mondo emotivo interiore, e la tua energia femminile, in modo da poter prevenire la soppressione – la soppressione seriale che è alla radice del tuo dolore cronico (come spiega lo stesso Dr. Sarno), e non solo.

E, ultimo ma sicuramente non meno importante:

imparerai come accedere alla saggezza che le emozioni stanno cercando di condividere con te!!

Sei curiosa di come potrebbe essere diventare davvero LIBERA di vivere la tua vita e la tua energia femminile?

Onestamente, questa è la parte più figa!!
Infatti, ogni emozione, ogni esperienza unica di un'emozione, sta condividendo con te un po' di saggezza – unica anch'essa!! E' questa la voce della tua Inner Healer!

Gli strumenti per le emozioni che imparerai durante la formazione con me sono mie creazioni personali:

infatti in oltre un decennio ho studiato l'impossibile per guarire l'impossibile e ho testato prima di tutto sulla mia pelleapplicato tutto ciò che poteva aiutarmi e sono perciò arrivata a creare contenuti unici e altamente efficaci che non troverai in altri corsi o "libri mente-corpo".

Né italiani, né stranieri.

Pratiche che già hanno aiutato moltissime altre donne, come Claudia, Simona, Francesca, Sofia, Irene, Alessandra (con il suo super-mega aggiornamento del 9 gennaio scorso - dal 70 al 90% di riduzione sintomatica dalla vulvodinia!!), Daniela e molte, moltissime altre!

La mia passione è aiutare quante più donne possibile a imparare come sentire le proprie emozioni in modo sicuro e sano, in modo che possano guarire il dolore pelvico e quel maledetto senso di essere tagliata fuori dalla realtà, e dalla propria vita, quando non riesci nemmeno a respirare e tutto sembra crollarti addosso e ti senti morire...

... come se volessi scappare e volartene via lontano da tutto e da tutti perché non ce la fai davvero più ad andare avanti un solo giorno ancora ridotta nelle condizioni in cui sei – e so esattamente com'è – lo so cosa si prova, Sister... diciamolo: fa veramente schifo.

E: non deve essere per forza il tuo destino!


Ti insegnerò tutto quello che so così che anche tu possa accedere a TUTTE le informazioni che la tua saggezza interiore sta già condividendo con te: 

vieni e prenota subito il mio Consulto Strategico Gratuito "Dal dolore al Ben-Essere" e impara anche tu come dire addio al tuo dolore pelvico 
- ma aspetta, non solo questo: andremo molto oltre il dolore!!

Ciò che imparerai è sopratutto COME creare davvero la vita che vuoi. E parlo sul serio, e non altre #psicorotoloballe!

Ti piace l'idea? 😍
A me piace anche la pratica!
Ti regalerò inFATTI anche un tool molto, molto prezioso e speciale che resterà per sempre tuo e non troverai altrove:

scopri di più perché ti aspetta tanto benessere - iscriviti subito perché ho posti e date limitate! 💙

vieni e prenota subito il mio Consulto Strategico Gratuito "dal dolore al Ben-Essere" e impara come dire addio al tuo dolore pelvico - ma aspetta, non solo questo, andremo molto oltre il dolore!!



Un abbraccio, Elena
Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato lunedì 13 gennaio 2020 da Elena Tione
©Elena Tione - riproduzione riservata


Pics copyright Freepik.com




PS! Potrebbero interessarti anche:
✅ Vulvodinia: Come Stare Meglio Quando Non Ti Sei Mai Sentita Peggio | Parte 1: L’Importanza Del Piacere Sessuale

✅ Riporta Il Piacere Nella Tua Vita: 3 Buone Pratiche Per Donne Con Vulvodinia/Cistite/Dolore Pelvico | Parte 2: Come Sperimentare Piacere Sessuale


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento :)

Info sulla Privacy

PS! Anima bella, ho parlato anche di...