-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO START HEAR YOUR HEART© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png google.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

La Mindfulness dell’Anima©

Essere gentile con te stessa e avere cura di te non si traduce soltanto e semplicemente con un bagno schiumoso tutte bolle, o con un massaggio, o con  “i giorni del non ci sono”.


Sono tutte cose importanti, certamente, e il post oggi è per te, che stai vivendo un periodo più difficile dell’ordinario (e avere la vulvodinia è difficile più dell’ordinario!). Oggi è per te.

Oggi voglio dirti - e confessarti - che succede.

Succede, ed è normale e Mind pensa che sia un fallimento, ma: è stata ingannata.


Non è un fallimento, e tu non sei un fallimento.

Infatti, i periodi più duri come quello che stai passando - sono totalmente normali, e parte del processo.

Quante volte sono scivolata sul divano, e sciolta in lacrime, senza sapere come proseguire. So che quando accade, è perché ci sono delle vecchie emozioni che si affacciano alla mia attenzione, consapevolezza, e che hanno bisogno di essere processate  e lasciare fluire, liberate.

E così, MI FERMO. E ASCOLTO.
Mi fermo e NON FACCIO NULLA.

Ci sono periodi in cui non faccio assolutamente nulla, e:

il non fare nulla è un lavoro importantissimo

  1. per ottenere sollievo dal dolore, e
  2. per mantenerti sana e libera da sintomi, e
  3. ti permette di accedere al SUPERTOOL per eccellenza: la Gentilezza.

Sulla gentilezza però Mind, poverina, ha tanta, tanta confusione...

“Ma cosa significa essere gentile!?”
Esatto: come si comporta nel quotidiano una donna gentile con se stessa?

Essere gentile con te significa anche, e sopratutto:

  • dire no quando intendi NO -e sì quando intendi sì (aka, essere autentica)

  • disporre per te stessa rispetto, confini sani: questo è  il mio spazio, e ci entri solo con il mio permesso!

  • sentire e processare le tue emozioni - tutte (se ne sopprimi una le sopprimi tutte, l’intero arcobaleno… ed è così triste un temporale senza arcobaleno!)

  • prendere la decisione di rifiutarti di arrenderti alle paure, ai dubbi e al catastrofismo/peggior scenario in cui Mind si perde - le preoccupazioni tipiche di chi, come te, donna coraggiosa, sei impavida abbastanza da creare “qualcosa” di valore e lanciarlo in questo mondo!

  • rifiutarti di giocare in piccolo, di lasciare che l’entropia vinca e invece scorrere con la sintropia, la forza che muove il sole e le altre stelle - perché SAI e SENTI e la tua VISIONE è cristallina: il sentiero che hai scelto è in certi momenti dannatamente FATICOSO (e tanto quanto lo scorrere della corrente del fiume di cui parla Abraham!)

  • darti il permesso di accettare che il viaggio sia lungo tanto quanto è necessario che sia e di goderti il viaggio perché il viaggio è la méta

  • amarti, prima di tutto, sempre sopra ogni cosa: tu, come creatrice di te stessa e del tuo destino, come padrona dei tuoi pensieri, tu Capitano e Signora del tuo vascello

  • asciugarti le lacrime, prendere a respirare consapevolmente con pancia e bacino, e sussurrarti ancora una volta: “lo sai, tesoro? Be’, sei semplicemente fantastica! Ti adoro - e: SI', tu -qualunque cosa accada- tu PUOI PUOI PUOI FARCELA!!!!

  • Anche nei momenti più oscuri e sfidanti, quando tutto ti pesa addosso come montagne.
    Nello scoraggiamento e nella stanchezza: abbracciati. Amati -esattamente così come sei -- sei talmente speciale! E la tua Essenza è sempre lì con te per sussurrartelo!!

Non esiste errore, stai facendo il meglio che sai e che puoi con gli strumenti che hai - ed è mio scopo, intenzione e missione aiutarti a creare quella vita meravigliosa che meriti di vivere e che ora  ti sembra impossibile. Il primo passo è prenderti cura di te - SOPRATUTTO in momenti come questi - perché i “momenti NO” ci saranno, e ci saranno ancora e ogni volta salirai sempre più in alto, progredendo, migliorando e sarà sempre diverso.


Quello che ti sta accadendo assomiglia al girare a vuoto in tondo, vero?

In realtà non è affatto così: se ascolti bene la tua Saggezza Interiore, scoprirai subito che stai facendo un movimento spiraleggiante in ascesa, in progressione.

Non sei mai allo stesso punto, sei sempre a un livello superiore: non dimenticarlo mai!

UN REGALO PER TE | Ho preparato in dono per te oggi uno speciale audiotool dedicato ad allenare la gentilezza, basato sul lavoro della Dr.ssa Kristin Neff, PhD.
Spero che ti possa aiutare a sviluppare la gentilezza verso te stessa, uno SUCCESS TOOLS più potenti ed efficaci per creare sollievo e la vita che vuoi, e puoi ascoltarlo liberamente nel player qui sotto:
Come sempre, amerò ricevere i tuoi commenti, e se ti è piaciuto questo post e l'audio, condividilo con le persone a te care che stanno vivendo un momento difficile e sono dure con se stesse.


Un abbraccio, Elena
 
Scritto & Postato giovedì 26 ottobre 2017 da Elena Tione




mind-body coaching TV
SENZA CANONE E SENZA PUBBLICITA' = 100% FREE :)
RICEVI OGNI SETTIMANA VIDEOSPOT GRATUITI CON SPIEGAZIONI, ESERCIZI, VISUALIZZAZIONI GUIDATE, ASMR, TECNICHE E STRUMENTI MIND-BODY
100% FREE... e molto altro! Stay FINE tuned

ISCRIVITI


2 commenti:

  1. Grazie per questo contributo ogni singola frase è semplicemente quell'affermazione di cui si ha bisogno.Sono anch'io in viaggio e porterò con me le tue parole... Grazie per tutto il lavoro che poni in essere... Un caro abbraccio e avanti tutta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Anima bella,
      sono felice che ti sia utile! Buon cammino!
      Elena

      Elimina

Lasciami un commento :)

PS! Anima bella, ho parlato anche di...