-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

CHI SONO LIBERTÀ DAL DOLORE VULVODINIA? METODO MIND-BODY© MIND-BODY COACHING TV

facebook.png twitter.png pinterest.png youtube.png linkedin.png instagram.png

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Via Da Stressville Verso Villaggio BenEssere, Ora! + Esercizio

Il dolore è il modo in cui il nostro corpo ci comunica che ci siamo perse, che abbiamo perso la giusta direzione e l’uscita sulla nostra autostrada verso il BenEssere.
Il dolore è il modo in cui il nostro corpo ci comunica che ci siamo perse, che abbiamo perso la giusta direzione e l’uscita sulla nostra autostrada verso il BenEssere.

Se impostiamo il nostro navigatore in direzione di Villaggio BenEssere, ma ci ritroviamo a Stressville, il navigatore comincerà ad avvisarci, a parlarci - sei fuori strada - ricalcolo del percorso - ricalcolo!

Sta cercando di richiamare la nostra attenzione per aiutarci a non perderci ulteriormente e per aiutarci a tornare sulla strada giusta:
il  Buon Cammino della nostra vita.

Stai lavorando troppo?
Stai vivendo un’abitudine deleteria che hai bisogno di lasciare gradualmente andare?
Sei in una situazione stagnante, o addirittura tossica per te?

Il fatto è che invece di andare alla radice dei nostri problemi, la maggior parte di noi vuole l’ “aggiustatina” veloce, la pillola magica che trasformerà tutto all’istante.

Il lavoro mind-body NON è la pillola magica (non esiste una cosa del genere, tene sei accorta anche tu) e per vivere davvero la vita con questo nuovo stile di vita, c’è bisogno di tempo e pazienza.
C'è bisogno delle 3P.

Invece, decidiamo spesso di continuare sulla vecchia strada, incuranti del nostro navigatore satellitare interno, disprezzandolo e cercando di silenziarlo in ogni modo.

Non è una sorpresa se poi ci ritroviamo fisse a girare in tondo a Stressville!

E tutto questo solo perché
ho sempre fatto così, è così che si fa e non ho scelta”.

Ok, il cambiamento è tosto ragazze, nulla da dire!
Ma dato che le cose cambiano continuamente comunque, senza che noi possiamo farci granché, non è meglio orientare il cambiamento anziché subirlo passivamente?

E’ molto più facile, in un senso, andare dal dottore e farsi prescrivere una pillolina che magicamente farà tutto per noi (magari!).

Zittire il nostro corpo che secondo la nostra LizardMind (la mente e i suoi pensieri stressanti) fa troppo rumore... quando invece è proprio il rumore mentale che ci impedisce di ascoltare la profonda saggezza sensoriale corporea!

Zitto, corpo traditore!
E continuiamo ad andare avanti con le vecchie autostrade del dolore verso Stressville!

La Tempesta Perfetta...
Fino a che, all’improvviso o quasi, arriva la cosiddetta “tempesta perfetta”:
un punto in cui il corpo è costretto a urlare perché non ce la fa più a sopportare così tanta pressione!

Infatti, possiamo andare avanti a pilloline e massaggi solo fino a un certo punto: dopo, le situazioni diventano così tante e sempre più sintomi emergono, che non è più possibile anestetizzarci.

Nella mia esperienza personale e con le mie clienti, se la radice della "questione dolore" non viene abbracciata, vista e ascoltata, il corpo sarà costretto a chiamarci in altri modi, suo malgrado.    Sei fuori percorso! Sei fuori percorso! Ricalcolo...Nella mia esperienza personale e con le mie clienti, se la radice della "questione dolore" non viene abbracciata, vista e ascoltata, il corpo sarà costretto a chiamarci in altri modi, suo malgrado.

Sei fuori percorso! Sei fuori percorso! Ricalcolo...

E’ ora di iniziare ad Ascoltare. 
Ascoltare con la "A" maiuscola.
Ascoltare cosa ti sta dicendo il tuo corpo.

Domande Guida
Quali aree della tua vita hanno bisogno di equilibrio?
Fai attenzione ai tuoi modi di pensare. Alle credenze che porti avanti, alle matrici/filtri mentali, alle cornici da cui operi.

Ti stai privando del sonno?
Io certamente l’ho fatto più e più volte e ti dico: non è proprio il massimo!
Infatti il mio corpo me lo fa sapere, il corpo è il mio coach e il dolore è il più grande coach che possa esistere!

Stai spingendo il tuo corpo al limite?
Gli dài tempo di ricaricarsi?
Stai calendarizzando i giorni del “non ci sono”?
E i momenti nell’arco della giornata per riposare? 

Riposati di più.
Fai sonnellini.
Divertiti!

Basta una cosa piccola, tempo per te e solo per te.
Lasciati essere-essere-essere anziché fare-fare-fare. 

 LAVORA CON ME

a mesi ho calendarizzato nella mia agenda questo week-end in cui ho scelto di nutrirmi così: sarò di supporto a Lucia Giovannini per i corsi "Il Potere del Pensiero Femminile" e "Tutta Un’Altra Vita" a Roma. Sono felicissima! Per esempio, personalmente, per i miei giorni del “non ci sono”, da mesi ho calendarizzato nella mia agenda questo week-end in cui ho scelto di nutrirmi così:

sarò di supporto a uno dei miei mentori: Lucia Giovannini! Per i corsi "Il Potere del Pensiero Femminile" e "Tutta Un’Altra Vita" a Roma.

Sono felicissima! :-)

E lì, grazie al permesso di Lucia, parlerò anche di vulvodinia, of course!

Fammi sapere tu in che area decidi di lavorare su di te questo fine-settimana, in che modi di ricaricherai/nutrirai/riposerai qui sotto nei commenti 
-probabilmente hai più di un’area della tua vita da 'ribilanciare'!

NB Ricorda la cosa più importante, che non c’è giudizio: la vita è un viaggio, si impara continuamente e si avanza un passettino alla volta via da Stressville e verso Villaggio BenEssere.

Qual è il tuo prossimo passettino?

Un abbraccio,
Elena
Un abbraccio,  Elena
 

Riproduzione Riservata
Scritto & Postato il 4 novembre 2016 da Elena Tione



 LAVORA CON ME

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento :)

Info sulla Privacy

PS! Anima bella, ho parlato anche di...